Gelatina di Amaro Silano

Ingredienti:

  • 150 ml di amar
  • 150 ml di Anice Bosco
  • 2 cucchiaini di agar agar

Procedimento:

 

Facciamo dealcolizzare in un pentolino a fiamma vivace tutti i nostri ingredienti fatta eccezione per l’agar agar. Poi allontaniamo dal fuoco e aggiungiamo l’agar agar, mescoliamo con cura con l’aiuto di una frusta e riportiamo a bollore. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare in una coppa di vetro per almeno 3 ore, quando sarà raffreddato sarà simile ad una mezza sfera compatta.

Giriamola all’interno di un piatto e tagliamola a pezzetti di media grandezza. Ecco i nostri canditi pronti per essere utilizzati.

Possiamo anche dargli una forma quadrata cambiando contenitore e tagliarla a dadini che passeremo nello zucchero per avere delle sfiziose gelatine all’Amaro Silano.

Lo chef Piero Cantore vive a Camigliatello Silano, tra le splendide montagne della Sila. La sua passione per la cucina ha origini lontane, quando da bambino ammirava la nonna cucinare, “inebriando le mie narici con il profumo delle lunghe cotture di carne e pomodoro”. Specializzato nella cucina vegetale, gestisce rubriche dedicate al mondo vegan su due riviste nazionali: il settimanale “Di Tutto” e il mensile “Così in Cucina”. Scrive inoltre per il settimanale “Cronache Nazionali” e gestisce il Blog di cucina cucinareconlamaro.altervista.org


VAI AL CORSO DI CUCINA “AI FORNELLI CON PIERO”


TORNA ALLE RICETTE CON Amaro Silano

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *